Spedizioni in

Bulbi primaverili

Come tutti sappiamo la primavera è la stagione che tutti identificano con la fioritura del giardino.
In effetti molte piante approfittano di questo periodo per germogliare, per crescere e infine per riprodursi.
Le bulbose per esempio, fungono da "apripista" della primavera, perché iniziano a fiorire già a partire da gennaio-febbraio e garantiscono una grande esplosione di forme, colori e profumi.
Le piante primaverili più conosciute sono sicuramente il narciso, la viola e il tulipano.
Esistono, invece, molte altre specie meno conosciute come ad esempio la fritillaria con varietà differenti per forma e colore, il giacinto, l'iris, l'anemone, il ranuncolo e il muscari.
Le bulbose primaverili sono belle ovunque, sia all' interno della nostra casa, che all'esterno.
Se con questi generi di pianta vogliamo abbellire il nostro giardino, ricordiamoci che le bulbose si piantano preferibilmente in massa, ma le diverse specie devono integrarsi armonicamente tra loro.
Un altro luogo perfetto è la bordura di piante perenni, dove le bulbose primaverili giocano un ruolo di primo piano, soprattutto per introdurre vistose macchie di colore, là dove in estate fioriranno altre piante (anche in caso si consiglia di abbondare e affidarsi ad una, o al massimo a due specie).
Se avete un giardino roccioso, le specie da adottare sono le bulbose di taglia bassa come per esempio i tulipani nani, i narcisi, le iris nane e i muscari.
Queste piante primaverili preferiscono essere esposte al sole, ma si adattano anche al riparo di arbusti o addirittura di alberi caducifogli.
Se si possiede un prato naturale, la cosa più bella è  disporre i bulbi in modo casuale sull' erba e in grande qualità.