Spedizioni in

Elemento fondamentale per la cura delle piante è il nutrimento La cura delle piante attraverso il nutrimento

Come le persone, anche le piante hanno bisogno di una dieta equilibrata e la loro deve essere principalmente a base di tre elementi che vengono assorbiti rapidamente: azoto, fosforo e potassio.
L'azoto assicura la crescita delle foglie e del fusto, il fosforo un corretto sviluppo delle radici e il potassio che è particolarmente consigliato per migliorare la fioritura e lo sviluppo di gemme e frutti.
L'azoto non può essere assimilato dall'aria, quindi deve essere somministrato alla pianta tramite terreni ricchi di nitrati che non sono altro che dei composti azotati.
Otre a questi elementi, ne esistono altri che vanno somministrati saltuariamente e in genere si trovano in bassa quantità nei concimi: ferro, zolfo, molibdeno e rame.
I nitrati, per esempio, sono solubili in acqua e vanno somministrati anche in periodi diversi della vita della pianta, soprattutto quando i far bisogni energetici aumentano (nel periodo di fioriture ad esempio).
Questi tre elementi vanno utilizzati però nel momento giusto,tenendo presente il tipo di pianta da concimare: se una pianta è nel periodo di fioritura ovviamente ha bisogno di una più alta quantità di potassio e non di molto azoto, e viceversa, una pianta con un folto fogliame avrà bisogno di molto azoto e di poco potassio, esattamente il contrario.
Esistono i fertilizzanti secchi che agiscono quando la pianta viene innaffiata: tavolette o bastoncini da infilare nella terra oppure polvere da spargere sul composto.
Liberano il concime per diverse settimane e vanno utilizzate una o due volte durante il periodo di crescita.
Poi sono disponibili sul mercato, anche i fertilizzanti liquidi che devono essere utilizzati una volta a settimana o ogni 15 giorni, quando la pianta è in piena crescita (di solito tra aprile e ottobre).
Il concime non è necessario nel periodo di riposo della pianta, che normalmente coincide con l' inverno.
Altre specie come il ciclamino e l' azalea hanno bisogno di essere concimate solo dopo aver completato la fioritura.
Tenete presente che anche un elevato consumo di concime può far soffrire la vostra pianta, quindi non utilizzatelo come rimedio per tutti i mali.
Potete accorgervi che la pianta ha bisogno di concime quando assume un cambiamento repentino di colore, anche se ricordatevi che potrebbe essere anche causato dalla mancanza di luce.