Spedizioni in

Esemplare di pianta succulenta Piante grasse

Per non fare confusione tra i principali gruppi di piante succulente, distingueremo tre gruppi principali, che nella nomenclatura botanica entrano a far parte della categoria di famiglia o tribù.

La più antica e peculiare delle tre è Pereskioideae. E' formata da un solo genere, Pereskia sp., e in particolare è l'unica che non è possibile uniformarsi come un cactus a prima vista, dato il suo aspetto di un arbusto qualsiasi, incluse le perenni foglie che crescono incrementando un fogliame più o meno fitto sui lunghi steli rampicanti e provvisti di spine.

Il secondo gruppo, definito Opuntioidease, si identifica perché i cactus che comprende sono dotati di foglie che nella maggior parte dei casi cadono durante le tappe di sviluppo della pianta ancora giovane.

Questo gruppo di piante succulente è simboleggiato da vari generi, come Consolea sp., Platyopuntia sp., e da uno dei generi , all'interno della famiglia delle Cactacee, che racchiude il maggior numero di specie (più di 300), Opuntia sp., piante molto ramificate e diversificate da steli segmentati. Inoltre , altra qualità appartenente a questo genere è il fatto che possiede delle piccole spine che aggiudicano alle areole un particolare aspetto cotonoso.

All'interno delle Ceroideas, ovvero all'interno del terzo  gruppo, sono presenti  il maggior numero di specie di cactus adorni di foglie non riconoscibili e che presentano diversi gradini nella classificazione  a causa della loro varietà.